Trattamento produzione acqua potabile


I sistemi di ultrafiltrazione a fibra cava sono l’ultima frontiera per produrre acqua potabile da fiumi, acque superficiali e risorgive. Il sistema è stato progettato per i settori municipali, privati e industriali.


Questo nuovo sistema offre una soluzione sicura e affidabile che sostituisce i vecchi filtri a sabbia producendo una qualità dell'acqua costante e superiore.


L'ultrafiltrazione è un trattamento fisico che permette di rimuovere solidi sospesi, abbattere la torbidità e rimuovere carica batterica e virale in un solo passaggio, mantenendo l'equilibrio minerale dell'acqua. 


Osmosi inversa

Su acque difficili questi sistemi possono essere utilizzati come pretrattamento dell’osmosi inversa. A differenza di un sistema tradizionale, con filtri a gravità, un impianto con membrane di ultrafiltrazione a fibra cava permette di ottenere:

  • Stabilità qualità di permeato;
  • Riduzione livello di SDI, Torbidità, TSS, colloidi
  • Aumento della vita utile delle membrane di osmosi e riduzione energia

Il funzionamento automatico di questi sistemi mediante un pannello operativo HMi integrato semplifica le operazioni di manutenzione e permette un controllo in remoto costante della macchina. Il sistema è composto da una prima prefiltrazione per eliminare i solidi grossolani, il flusso viene quindi inviato a bassa pressione ai moduli di ultrafiltrazione a fibra cava che fungono da barriera assoluta per particelle di dimensioni superiori a 0,01 µm. 

Tale sistema evita di eliminare la mineralità dell’acqua come avviene nei sistemi di osmosi inversa.