Separazione a membrana vini e mosti


Le tecnologie di separazione a membrana nel corso dell'ultimo quinquiennio si sono prepotentemente inserite nel campo della produzione di vini e mosti.

La capacità delle membrane di selezionare, entro certi limiti, passaggi e trattenimenti di elementi strutturali del mosto o del vino consente di operare il modo efficace sulla struttura del prodotto, con risultati sorprendenti.

Le più importanti applicazioni sono le seguenti:


  • Concentrazione del mosto, da intendersi non solo come aumento della gradazione zuccherina, ma anche come modifica di struttura.
  • Deacidificazione del vino, con eliminazione di una parte della sola acidità volatile, mantenendo la restante struttura del vino.
  • Rimozione del colore, sostituendo con adatti tagli molecolari di membrana l'uso dei carboni attivi.
  • Dealcolazione del vino, abbassando il grado alcolico senza modificare la restante struttura del vino.

L'applicabilità dell singole tecnologie dipende dalla normativa vigente nei paesi.

TA, grazie al costante rapporto con i più qualificati produttori di elementi a membrana, è in condizioni di fornire le migliori soluzioni tecniche e di essere sempre all'avanguardia nella sperimentazione di tecnologie innovative.

 

Trattamento a membrana per succhi, mosto e vino

Macchina di osmosi inversa con membrane polimerica a spirale avvolta