Processo trattamento del latte


Le tecnologie di trattamento del latte basate su separazione a membrana assumono sempre maggiore importanza per la peculiaretà che le contraddistingue. In particolare esse consentono lavorazioni a bassa temperatura, che mantiene il massimo livello di qualità del latte evitando la degradazione delle proteine nobili.

I processi più affermati sono:


  • concentrazione del latte fino a cinque volte prima della caseificazione;
  • standardizzazione del latte per ottenere un contenuto proteico costante prima della caseificazione;
  • debatterizzazione del latte a freddo evitando la denaturazione delle proteine indotta dai trattamenti termici di pastorizzazione.

I processi di standardizzazione e concentrazione possono essere ottenuti sia con membrane polimeriche che ceramiche, di grado sanitario.

La debatterizzazione a freddo è ottenuta con particolari membrane ceramiche con taglio molecolare di 1,2-1,4 micron, chiamate ISOFLUX per la caratteristica peculiare di mantenere costante la pressione transmembrana lungo il canale; esse assicurano una riduzione log 5-6 della carica batterica propria del latte.


Supporto applicazione membrane

TA, nel campo delle tecnologie di processo sopra indicate è in grado di fornire un completo supporto per quanto riguarda l'aspetto applicativo delle membrane sia polimeriche che ceramiche.