Trattamento di acque provenienti da bonifiche inquinamento suolo


TA vanta un’ampia esperienza in questo settore.


I suoli vengono inquinati da


  • idrocarburi petroliferi;
  • metalli;
  • sali;
  • solventi aromatici (BTEX + Stirene);
  • MTBE.


Per tali agenti inquinanti i settori di maggiore richiesta sono solitamente le aree di servizio autostradali e i depositi carburanti da autotrazione.

A seconda delle caratteristiche dei siti nei quali vengono posizionati tali impianti, vengono messe a disposizione del cliente varie tecnologie, tra le quali:


  • impianti di pompaggio e trattamento, mediante filtrazione su carboni attivi o trattamento mediante percolazione e degradazione biologica;
  • impianti di insufflaggio di aria in falda (air sparging);
  • impianti di estrazione vapori dal suolo (SVE);
  • impianti di ventilazione forzata del suolo (BV).


Per le varie tipologie di impianti, vista la peculiarità dei differenti siti sia a livello geologico/idrogeologico sia a livello di distribuzione dei contaminanti, i sopraindicati sistemi possono essere implementati per migliorarne l’efficienza e di conseguenza ridurre i tempi di intervento.